Traslocare in Sardegna

La Sardegna, regione ammirata

traslocare in sardegna

Un’Isola elogiata in tutto il mondo, per le spiagge paragonabili ad opere d’arte, che dovrebbe essere maggiormente rispettata. Soprattutto in un periodo in cui le lotte ambientaliste urlano il proprio eco in ogni dove.
E’ fondamentale specificare che, senza una qualifica o lavorando saltuariamente non è possibile mantenersi in questa regione. Nonostante ciò, trasferirsi e vivere in queste terre è possibile. Bisogna sapersi adattare : la vita di provincia differisce altamente da quella di una metropoli e i servizi , soprattutto adibiti allo spostamento al di fuori dell’sola, sono scarsi.
Le città più vivibili, a livello di costi e qualità, sono senza dubbio Cagliari, il capoluogo, Alghero e Sassari
Traslocare in sardegna, dunque, è possibile. 

Traslocare a Cagliari

Un trasferimento rappresenta un passo importante di cui bisogna valutare ogni aspetto, soprattutto in ambito lavorativo. Il settore turistico offre numerosi impieghi, soprattutto in estate. Quindi, appartenere a questa fascia di lavoratori, costituisce senz’altro una facilitazione soprattutto perchè il turismo sardo è un vero e proprio business, in quanto attrae personaggi famosi e vip. 
Cagliari si propone bene in merito di redditi, rispetto ad altre città del Sud Italia. Secondo numerosi studiosi, vanta una media annua di circa 17mila euro, superando la Campania e la Calabria.
Si risolleva in merito di rincari. Infatti, contro i prezzi assurdamente lievitati in tutta Italia, Cagliari percepisce un aumento di soli  42 euro annui. La curva dei prezzi non cambia in ambito degli affitti. Infatti, secondo Immobiliare,  in pieno centro vengono richiesti 9,77 € al mq, sino ad arrivare a 6,85 € per le zone di Poetto e Saline, più decentrate.

trasloco milano - cagliari

Traslocare ad Alghero

trasloco milano - alghero

Chi non conosce la canzone “Alghero” della famosa cantante Giuni Russo, diventata un tormentone negli anni ’80?
Non è il brano musicale a rendere meravigliosa e vivibile Alghero, ma le ha dato maggiore fascino.
Conta numerosissimi siti archeologici e un porto turistico in cui gli yacht abbelliscono un lungomare lussuoso.
Dunque, per una destinazione meravigliosa come questa è essenziale lasciarsi alle spalle lo stress. Esistono, infatti, diversi trucchi per un trasloco no-stress,  ovviamente economico.
Secondo gli abitanti, qualsiasi zona è ideale per un trasloco e un trasferimento definitivo. La cifra per l’affitto ruota attorno a 8,42 € al mq. Un prezzo in linea con le zone fortemente visitate dai turisti e affacciate sul mare.
Come reddito mensile netto si gira intorno, secondo Numbeo, ai 1500 euro. Uno stipendio in line con molte regioni del Nord Italia dove, però, il costo della vita è molto più alto. 
Traslocare in questa zona della Sardegna, dunque, potrebbe essere un’ottima idea. Soprattutto, per coloro che amano il mare cristallino e un paesaggio mozzafiato, lontano dallo smog e dallo stress delle grandi città.

Traslocare a Sassari

Sassari viene considerata una delle zone più piacevoli nel mondo, grazie al clima perfetto. Qui, la qualità della vita, rende il traslocare in Sardegna un’ottima idea.
Numerosi Turisti, soprattutto di nazionalità cinese e marocchina. come attesta la testata giornalistica “Unione Sarda”, decidono di trasferirsi definitivamente e acquistano casa o terreni.
Il Tasso di Criminalità, secondo il Sole24Ore è talmente basso da classificare la città come la più sicura dell’isola.
L’economia si basa sulle attività commerciali e amministrative . Un Concorso Pubblico per essere assunti in comune potrebbe essere un’ottima soluzione per vivere tranquilli in una bellissima zona sarda, avente una ferrovia. 
Gli affitti sono un po’ meno cari di Alghero: vengono richiesti 7,32 € al mq. 

La cucina della regione misteriosa

La Sardegna ha reso la propria identità un’ immancabile presenza in ogni ricetta o monumento. Il cardine della sua essenza è la tradizione, mantenuta stretta al presente e al prossimo futuro.
La storia regionale è fortemente legata al carattere forte della sua cucina, influenzata nel tempo da diverse culture. Particolarmente apprezzati da coloro che trascorrono qualche giorno in queste terre, sono i Carciofi Spinosi e lo Zafferano, l’oro giallo che colora e insaporisce numerosi piatti. Quest’ultimo viene utilizzato in piccole quantità, per preparare le Impanadas , le tipiche tortine ripiene di carne, patate e oro giallo.
Protagonista indiscussa dei dolci sardi è la Mandorla, soprattutto nelle Tiliccas, nel Suspirus, dei biscottini ripieni, e nelle Pabassinas Nuoresi, delle frolle glassate 
Il panorama dei secondi piatti è dominato dall’Agnello con finocchi selvatici. Prediletti, nei primi, sono la Cassola, ricetta interamente a base di pesce misto, le Fettuccine al Bottarga e la Fregula Sarda, preparata con semola di grano duro a grana grossa, zafferano, pecorino sardo, e olio extra vergine di oliva. 
Infine, Il Pane Carasau accompagna qualsiasi pietanza e arricchisce enormemente le sfiziosità sarde. 
Traslocare in Sardegna, oltre a rendere più leggera e tranquilla la propria vita, è un regalo al palato.

traslocare in sardegna
Pane Carasau

Trasferirsi in Sardegna con

Affidati solo a dei professionisti per i traslochi, soprattutto se sono da operare sulla lunga distanza.
Con Traslochi Boris avrai la qualità che solo dei veri esperti del settore possono offrirti e la celerità nel trasporto e nel rimontaggio che tutti desiderano.
I nostri professionisti ti affiancheranno in ogni fase del trasporto, dandoti preziosi consigli anche sulla burocrazia di cui bisogna occuparsi per un cambio residenza o semplici suggerimenti di design.

Trasloco in Sardegna ?

Raggiungiamo anche le isole!

RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO

GRATUITO E SENZA IMPEGNO
QUI